I Consigli professionali di DentalPro

L’ASCESSO DENTALE

Si definisce ascesso dentale, detto anche ascesso periapicale o ascesso alveolare, una raccolta circoscritta contenente pus, situata nella zona attorno all’apice o alla radice di un dente.

La raccolta di pus tende a migrare verso la superficie, comparendo di solito come una tumefazione ben delimitata in corrispondenza della gengiva.
Si tratta di una reazione infiammatoria del nostro corpo, nel tentativo da parte dell’organismo di contenere ed eliminare l’infezione.

L’ascesso può essere principalmente di due tipi:

  • Ascesso dentale parodontale, causato da un’ infezione a carico dell’apparato di sostegno del dente, cioè gengiva, osso alveolare e legamenti
  • Ascesso dentale periapicale, dovuto ad un’infezione derivante dalla polpa dentale in seguito a carie

Il sintomo principale dell’ascesso dentale è solitamente un forte dolore proveniente da un dente, ma il paziente può accusare anche tumefazione, gengive gonfie, alitosi, ipersensibilità dentinale, febbre ed ingrossamento dei linfonodi del collo.

La reazione infiammatoria è causata dall’arrivo dei batteri, delle relative tossine e dei prodotti del metabolismo batterico nei tessuti periapicali del dente (legamento parodontale ed osso) attraverso i canali interni del dente stesso.

Nel caso il dente alla base del problema non sia chiaramente individuabile all’esame clinico, analisi radiografiche sono fondamentali per rilevare una carie o le tracce di una precedente devitalizzazione incongrua, possibili fonti originarie del problema.

Trattandosi di un’infezione, l’ascesso dentale richiede una cura antibiotica, eventualmente supportata dalla somministrazione di farmaci antidolorifici per alleviare il dolore.
E’ fondamentale poi il drenaggio del pus ai fini di una corretta guarigione. Questo potrà essere ottenuto, a seconda della posizione in cui si trova la raccolta purulenta, attraverso il dente, come prima fase del necessario trattamento endodontico dello stesso, oppure tramite incisione della raccolta attraverso cute o mucose.

Questo sito utilizza cookie, anche di profilazione di terze parti e di analisi, per facilitare l’accesso al sito stesso, per garantire il suo funzionamento tecnico e per analizzare in maniera aggregata le visite al sito stesso. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sui cookie e modificare le relative impostazioni clicca qui