GUIDA ALLO SBIANCAMENTO DENTALE PROFESSIONALE

Lo sbiancamento dentale è una procedura odontoiatrica che permette di migliorare il colore dei denti, rendendoli più bianchi. E’ utile anche per risolvere casi di discromie severe dovute a diverse patologie sistemiche.
Lo sbiancamento dentale agisce solo sui denti naturali, non agisce quindi su corone protesiche, otturazioni o qualsiasi altro materiale da restauro presente nel cavo orale.

Nei Centri DentalPro lo sbiancamento dentale si sviluppa in due fasi: lo sbiancamento in studio e lo sbiancamento domiciliare.

Si può decidere di effettuare anche solo uno dei due trattamenti sbiancanti.

Lo Sbiancamento in Studio avviene con l’utilizzo di un gel e di una lampada a raggi ultravioletti.
L’odontoiatra o l’igienista dentale applica il gel sbiancante sulla superficie dei denti del paziente e posiziona la lampada a raggi ultravioletti. Si svolge in due cicli da 15 minuti, al termine del primo ciclo si sostituisce il gel.

Lo Sbiancamento Domiciliare avviene, su richiesta del paziente, con l’utilizzo di mascherine individuali e di un apposito gel sbiancante fornito dai nostri Centri. Il paziente a casa applica il gel con le mascherine per 15 giorni.
Copyright 2019 © DP Group - P.Iva 06955720963 - Cap. soc. € 138.513,74 i.v.
Società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento di Dinho Invest S.A’R.L.