ORTODONZIA

GNATOLOGIA E TRATTAMENTO DELLE PATOLOGIE TEMPORO-MANDIBOLARI

Disciplina spesso trascurata, la gnatologia rappresenta invece un fiore all’occhiello tra le specialità DentalPro. Studia e cura il sistema stomatognatico, cioè quello preposto alla masticazione e alla fonazione. È una branca odontoiatrica complessa che presenta interdipendenze con diverse specializzazioni mediche (ortopedia, neurologia, otorinolaringoiatria, fisiatria), e riveste una certa importanza nella vita di ciascun individuo per tutte le implicazioni negative che si accompagnano ai disturbi temporo-mandibolari. Cefalee, dolori cervicali, torcicolli, mal di schiena, formicolii alle estremità, vertigini, ronzii auricolari, apnee notturne fino a problemi posturali in certi casi vanno ricondotti proprio a patologie temporo-mandibolari.

Una visita gnatologica presso un Centro DentalPro può mettere in luce la presenza di malocclusioni, di disordini dell’articolazione temporo-mandibolare o cranio-cervico-mandibolari. Dopo un’attenta e approfondita valutazione diagnostica, ci concentriamo per individuare e approntare la terapia più adeguata per ogni singolo caso.

biteLa terapia utilizzata nei nostri centri è il bite, un apparecchio in resina da indossare durante la notte, diverso per ogni paziente. Il bite modifica e migliora il combaciamento fra le due arcate dentarie fino a ristabilirne la posizione corretta, riportando gli schemi posturali a una condizione di equilibrio.

DentalPro assicura a ogni paziente professionalità e competenze ai massimi livelli in materia di gnatologia, per la completa risoluzione dei disturbi manifestati.

Questo sito utilizza cookie, anche di profilazione di terze parti e di analisi, per facilitare l’accesso al sito stesso, per garantire il suo funzionamento tecnico e per analizzare in maniera aggregata le visite al sito stesso. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sui cookie e modificare le relative impostazioni clicca qui