ODONTOIATRIA CONSERVATIVA

LA CONSERVATIVA è la branca dell’odontoiatria che si occupa della cura dei denti danneggiati da carie o traumi, conservandone, la struttura e la forma grazie all’uso di materiali adeguati. Il termine stesso conservativa indica l’obiettivo stesso di tali cure, ovvero conservare i denti che andrebbero altrimenti distrutti a dalla carie.

Negli ultimi anni l’odontoiatria conservativa si basa sul concetto di minima invasività, con la rimozione del solo tessuto cariato e la sua sostituzione con un materiale da restauro che viene legato direttamente al tessuto sano.

Le terapie di odontoiatria conservativa vengono effettuate previo isolamento del campo operatorio con diga di gomma.


L’UTILIZZO DELLA DIGA IN GOMMA

La diga, che viene utilizzata come ulteriore tutela per il paziente, è un foglio di lattice-gomma naturale utilizzata nei nostri Centri Dentistici per permettere di isolare i denti da trattare dai liquidi salivari, sangue e materiali utilizzati durante le cure.

Vengono effettuati dei fori al foglio in lattice e da essi fatti passare i denti da trattare.
Il foglio è mantenuto teso da un arco metallico esterno alla bocca e rimane fissato ai denti attraverso degli uncini di forma specifica per ogni misura di dente.
Per i soggetti allergici al lattice vi sono dighe in vinile. E’ importante che segnaliate ai nostri dentisti l’allergia, sarà loro cure effettuare i trattamenti con la diga apposita, senza recarvi alcuna reazione allergica.

UTILIZZIAMO MATERIALI
IN COMPOSITO ATOSSICI.

no amalgama
Copyright 2019 © DP Group - P.Iva 06955720963 - Cap. soc. € 138.513,74 i.v.
Società a socio unico soggetta a direzione e coordinamento di Dinho Invest S.A’R.L.