I Consigli professionali di DentalPro

QUANDO FARE L’ABLAZIONE DEL TARTARO O DETARTRASI?

L’ablazione del tartaro, più comunemente conosciuta come detartrasi o pulizia dei denti, è necessaria in media ogni 6 mesi, ma è un dato indicativo, poiché l’accumulo di placca e tartaro varia molto da persona a persona, in base alla quantità di saliva e alla qualità dell’igiene quotidiana.

Vi sono persone che, pur seguendo tutti gli standard di pulizia orale necessari, devono ricorrere alla detartrasi ogni 3 mesi, e persone che possono permettersi di fare una seduta di ablazione del tartaro anche solo una volta ogni 3 anni, mantenendo denti perfetti.

Essendo una tecnica di prevenzione di patologie gengivali e parodontali dovrebbe comunque essere effettuata con regolarità.

I fattori che determinano la formazione del tartaro sono:

  • DISPOSIZIONE DEI DENTI: denti affollati e/o storti creano delle aree che sono difficili da detergere con lo spazzolino, filo interdentale, scovolino. Il tartaro in queste persone si formerà più facilmente e rapidamente che in altre.
  • IGIENE PERSONALE: i denti dovrebbero essere lavati dopo ogni pasto, almeno 3 volte al giorno, pertanto in chi non ha queste abitudini la formazione del tartaro è accelerata.
  • STATO DI SALUTE DELLE GENGIVE: uno stato di salute non ottimale delle gengive impone sedute di igiene professionale più frequenti, per evitare che il tartaro aggravi la parodontopatia.

Quindi, seppur questi fattori siano soggettivi, è sempre consigliato un controllo periodico presso il vostro dentista di fiducia, in modo da garantire la perfetta salute dei vostri denti.


Pulizia dei denti ogni 6 mesi!

Questo sito utilizza cookie, anche di profilazione di terze parti e di analisi, per facilitare l’accesso al sito stesso, per garantire il suo funzionamento tecnico e per analizzare in maniera aggregata le visite al sito stesso. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sui cookie e modificare le relative impostazioni clicca qui